SUGGESTIONS / SUGGERIMENTI....

-FOR NOT ITALIAN VISITORS, PLEASE USE TRANSLATOR IN YOUR LANGUAGE, HERE ON THE RIGHT!

-INIZIA IL PERCORSO GRATUITO "NO RISK" O SCARICA GRATIS "LA "GUIDA AL RISPARMIO"!

CERCA NELLA PAGINA

martedì 20 settembre 2016

COME STA MAP?


Caro lettore,
Se ne dicono tante su My Advertising Pays (MAP), Network sulla pubblicità online, dove si asserisce che "basta sapere fare click sul mouse per poter guadagnare"! Non commentando ciò che ho appena trascritto, molti mi scrivono in privato chiedendomi se ci si può fidare o meno! Cercherò di essere quanto più obiettivo possibile per analizzarla come nessun altro ha mai fatto: con i dati e non con le chiacchiere!


Personalmente, un'azienda per esser almeno degna di nota deve avere caratteristiche come: l'insistere in un mercato trainante con un prodotto/servizio richiesto, avere almeno 5 anni, esser quotata in borsa, avere un CDA rinomato e un consistente fatturato! Gli altri dati, sono solo cazzate!

Si sentono tante cose su MAP, si vocifera che abbia difficoltà imminenti, che sia uno scam (schema Ponzi), che stia per esalare l'ultimo respiro, ma l'esperienza ci insegna che questo genere di notizie si apprendono quando si prova una grande invidia a non esservi entrati per tempo, oppure quando è già troppo tardi!

Ma atteniamoci ai fatti, a ciò che sappiamo, visto che il CEO di MAP, Mr. Michael Deese, con un video trasmesso all’evento di Berlino, il 17 Settembre scorso, fa il punto della situazione!

Ecco una breve traduzione:

"Ciao a tutti sono Mike Deese, CEO e fondatore di MAP! Vi ringrazio per la vostra pazienza e per essere qui all’evento oggi! So che le ultime settimane sono state molto difficili (???cioè??) ma volevo parlarvi di alcune cose entusiasmanti che stanno per arrivare. In tutto questo tempo MAP ha continuato a lavorare dietro le quinte con l’obiettivo di attirare l’attenzione di grandi marche multinazionali per farle diventare nostre clienti … e potete crederci o no, tutto questo sta per accadere! Siamo stati contattati da un paio di aziende eccellenti a livello mondiale, che hanno budget di pubblicità di MILIONI di dollari e che nonostante questo momento di difficoltà per MAP sono pronte a diventare nostri partner e promuoversi sul nostro sito! Questo significa potenzialmente milioni di dollari extra da distribuire ogni anno tra tutti i membri di MAP! Abbiamo già iniziato le trattative con queste aziende e ci siederemo presto in persona con loro e i nostri avvocati per definire tutti i termini e condizioni. Volevo solo dirvi che il futuro è decisamente BRILLANTE in My Advertising Pays… Pensando che questo progetto è nato su un foglio di carta 4 anni fa e adesso ha cambiato la vita di migliaia di persone in tutto il mondo! Non è stato sempre un viaggio semplice ed abbiamo tanto lavoro davanti a noi adesso ma vi posso dire senza alcuna ombra di dubbio che siamo lanciati verso il futuro e ci sono cose fantastiche all’orizzonte. Il futuro sarà assolutamente stupendo e ancora non riesco a credere a quello che abbiamo fatto in così poco tempo. Abbiamo ottimi aggiornamenti in arrivo molto presto, possibilmente nelle prossime settimane potremo già dirvi di più. Tenete duro mentre ci facciamo strada in questo periodo turbolento e vi posso garantire che abbiamo ottime notizie in arrivo a breve.
Grazie ancora per essere qui! Mike Deese"

Orbene, analizziamo ora l'azienda con due famosi siti, che chiarificheranno la situazione, in maniera spero obiettiva: alexa.com (per la valutazione del traffico generato) e scamadviser.com, il sito principale che permette una "risonanza magnetica" accurata di ogni dominio che si vuole approfondire.
Vediamo le foto:
Vai su alexa.com ed inserisci il nome di dominio!


Al momento in cui scrivo, MAP è 4.000^ a livello globale, con un traffico altalenante nel 2016, ma la cosa che mi ha colpito in negativo è che la maggior parte dei paesi che praticano il business, è circoscritta ai paesi in verde...e niente più! Perchè? 
Vai su scamadviser.com ed inserisci il nome del dominio!

Scamadviser ci attenziona circa la scarsa sicurezza all'utilizzo del sito, un rating non troppo "fiducioso" e l'alto rischio sul business! Provate ad andarci per scoprire una miriade di altri dati, che per non dilungarmi, ho tralasciato!
Ho terminato, volevo essere il più obiettivo possibile per essere d'aiuto a tutti circa la scrematura dei business da intraprendere e spero d'esserci riuscito senza congetture, ma con strumenti palesati qui in alto! A voi la decisione ultima...
Tony Locorriere