SUGGESTIONS / SUGGERIMENTI....

-FOR NOT ITALIAN VISITORS, PLEASE USE TRANSLATOR IN YOUR LANGUAGE, HERE ON THE RIGHT!

-INIZIA IL PERCORSO GRATUITO "NO RISK" O SCARICA GRATIS "LA "GUIDA AL RISPARMIO"!

CERCA NELLA PAGINA

martedì 19 maggio 2015

MULTE SALATE IN ARRIVO PER I WEBMASTERS!


Caro lettore,
spero che tu stia prendendo in seria considerazione il 02 Giugno 2015, termine utile previsto dal Garante, successivo alla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale, per consentire ai web masters di siti e blog interessati di mettersi in regola con il Consenso dei cookie, per adeguarsi alla famigerata "Cookie Law". 


Penso proprio non sia il caso di farsi trovare impreparati, anche perché si corre il rischio vedersi recapitare multe salatissime, anche fino a centinaia di migliaia di euro. 

Ma facciamo un passo in dietro, chiediamoci in che modo Google utilizza i cookie? (Tratto direttamente da Google "Privacy e Termini") e come Google aiuta i propri Blogger a risolvere il problema, cliccando qui.


Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante. I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati. Puoi visualizzare un elenco dei tipi di cookie utilizzati da Google e anche scoprire in che modo Google e i suoi partner utilizzano i cookie nella pubblicità. Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.



Resta comunque ferma la possibilità di utilizzare liberamente i cookie se questi sono utilizzati "... al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio". In questo caso, si parla di cookie "tecnici".


Come adeguo il mio sito internet secondo la normativa sui Cookie?

Il problema sembrerebbe più sentito da coloro che utilizzano piattaforme del tipo Wordpress e Joomla, mentre chi utilizza un Sito/Blog Blogger by Google, con relativa barra di navigazione posta in alto sulla piattaforma, dovrebbe essere già in regola con la legge perché alla prima visualizzazione di questo spazio apparirà di default una scritta che dice: "Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'uso dei cookie". Facendo click su "Ulteriori informazioni", si potrà visitare la pagina predisposta direttamente da Google oppure, cliccando su "OK", si potrà confermare il consenso.

Per tutti gli altri, non è poi così complicato adeguare un sito internet alle direttive del Garante della Privacy italiano. In sostanza sono necessari due elementi, come nell'esempio tratto dalla norma:




  1. Un popup, per avvertire l’utenza dell’uso di cookie da parte del sito internet e se usiamo cookie di terze parti e/o di profilazione.
  2. Una pagina con informativa estesa, in cui spieghiamo cosa sono i cookie e come li utilizziamo, da linkare nel popup e nel footer di ogni pagina del nostro sito internet. Nel caso usassimo cookie di profilazione dipendenti dai nostri servizi dobbiamo implementare la possibilità di farli disattivare all’utenza.

In rete potrete trovare WordPress Widget a pagamento ma personalmente vi segnalo almeno due di questi, completamente gratuiti: Cookie Notice by Factory (un esempio del quale è nel mio sito www.thankstoforex.com) e Simple Popup Manager. Per inserire il necessario in siti o Blog "Blogger", mi riservo un nuovo articolo con annesso video, perchè ritengo sia un pò più complicato, ma non troppo!


Infine, vi ricordo di adeguare tutte le landing, optin, squeeze page alla norma sulla Privacy, dotandole di "Spunta" cioè il consenso alla lettura dell'informativa sul trattamento dei dati personali, come nell'esempio qui di seguito. Anche questo semplice accorgimento, vi farà dormire sogni tranquilli e vi consiglio, infine, di affidarvi alle cure di accreditati professionisti che tengono alla vostra persona ed al vostro portafogli!



Al prossimo interessante articolo! 
Commenta pure avessi bisogno d'informazioni!
Tony Locorriere


Il presente articolo, come tutte le nostre produzioni, 
è coperto da diritti di "Riproduzione Riservata"!