SUGGESTIONS / SUGGERIMENTI....

-FOR NOT ITALIAN VISITORS, PLEASE USE TRANSLATOR IN YOUR LANGUAGE, HERE ON THE RIGHT!

-INIZIA IL PERCORSO GRATUITO "NO RISK" O SCARICA GRATIS "LA "GUIDA AL RISPARMIO"!

CERCA NELLA PAGINA

martedì 3 marzo 2015

I LIBRI CHE NON POSSIAMO MANCARE DI LEGGERE!


Caro lettore,
fino all'età di 20 anni mi son tenuto a debita distanza dai cosiddetti “libri motivazionali”, hai presente quei manuali dai titoli strani come "Come vivere bene la propria vita in 10 passi"! Con dei preconcetti, li ritenevo fatti apposta per ritardati con problemi sociopatici cronici, tanto da aver bisogno di qualcuno che dica loro come è giusto o sbagliato fare una determinata cosa.

Come al solito chi vive di pregiudizi, vive di cantonate!

Grazie ad una serie di casualità mi sono trovato nelle condizioni di dover leggerne qualcuno ed è proprio così che ho scoperto un mondo nuovo, veramente interessante. Ho iniziato con tutti e 6 i Best Seller di Dale Carnegie, genio spirato più di 40 anni fa, ma sempre attuale con le sue milioni di copie vendute per generazioni. Devo proprio a lui l'inizio del mio percorso di vita, dapprima che professionale! Da allora, ogni volta che entro in libreria, do un’occhiata alle nuove uscite in materia ed ammettendo che una gran parte di questi libri siano stupidi, ripetitivi e superficiali, ci sono anche degli ottimi titoli, che ancora oggi riescono a sorprendermi per l'acume dello scrittore. 


Ma a che servono i libri motivazionali, secondo me?


Servono a ossigenare la mente, allontanandola dall'asfissia contemporanea, servono a costituirsi o a consolidare un nuovo punto di vista e a guardare le cose da un’altra prospettiva che non avevamo neanche lontanamente valutato!


Non perdere tempo a rincorrere chimere, diffida da tutti quelli che promettono ricchezza ed opulenza nel giro di un mese, da quelli che dicono di concedere felicità e amore, come se fossero cose raggiungibili seguendo un preciso passo dopo passo, e sono sicuro che qualche errore lo farai quasi sicuramente, ma pian piano scoprirai i motivatori che fanno maggiormente per te, quelli che sanno toccare meglio le tue corde. Il primo in assoluto già lo avrei consigliato, ma ora ti consiglierò alcuni altri che non possono certamente mancare nella tua libreria:







Infine, come dimenticare Anthony Robbins ed il mio libro del decennio, nonostante il titolo altisonante "Le 7 regole per avere successo", mi ha convinto a destinare sul gradino più alto del podio: Stephen R. Covey, che non potete assolutamente perdere!

Buona lettura a tutti, e se avete commenti da fare, aggiunte personali a questa lista, vi prego di utilizzare il box di commento sottostante!

Work Hard...by Tony